Via Marino Torre, 230 – Trapani (Italia)
+39 339.8868799 / +39 347.8201115 - info@bebtrapaniin.it
Contatti Prenota
Dintorni
Le località e i luoghi da visitare
Trapani

Le origini della città di Trapani risalgono al XIII sec. a.c., quando gli Elimi fondano il villaggio di Drepano, chiamato Drepanon dai Greci e Drepanum dai Romani. Scalo strategico sulle rotte commerciali mediterranee, l’insediamento cresce di importanza divenendo una delle principali basi cartaginesi in Sicilia ed emporium della città di Erice, santuario dedicato ad Afrodite dai Greci e a Venere dai Romani. B&B Trapani In

Le Saline

Il paesaggio che si stende dalla località di Nubia fino a Marsala è quello delle Saline, impiantate inizialmente dai Fenici, incentivate dagli Arabi e grandemente incrementate per tutto il XIX sec. Le particolari condizioni geofisiche (coste basse e paludose, venti interni, temperatura media elevata, limitato regime pluviometrico e terreno impermeabile) hanno consentito il prosperare di questa attività. B&B Trapani In

Erice

Erice, fondata nel XIII sec. a.c. dagli èlimi, è stata conosciuta per quasi 1500 anni da tutti i popoli del mediterraneo come il luogo di culto dell’amore.
Qui infatti sul sito che oggi ospita il Castello di Venere, è stato costruito in santuario dedicato ad Astarte dai Punici, ad Afrodite dai Greci ed infine a Venere dai Romani. B&B Trapani In

Isole Egadi

E' possibile raggiungere le Isole Egadi tramite traghetti e aliscafi e chart gommoni che partono giornalmente dal porto di Trapani, sito a 5 minuti dal nostro Bed and Breakfast. B&B Trapani In

San Vito Lo Capo

San Vito lo Capo, centro prevalentemente marinaro, durante l’estate è frequentata da migliaia di turisti, attratti dalla limpidezza del mare e dalle suggestive sabbie bianche.

Il luogo offre la possibilità di godere di una vacanza rilassante anche per coppie con bambini al seguito, in quanto i fondali sabbiosi sono aumentano gradatamente di profondità. B&B Trapani In

Lo Zingaro

La Riserva dello Zingaro è un piccolo angolo di paradiso, percorribile solo a piedi, che si estende per circa 7 km. Le numerose calette ciottolose come Cala della Capreria, Cala del Varo, Cala della Disa o Zingaro, Cala Beretta, Cala Marinella, Cala Torre dell'Uzzo, Tonnarella dell’Uzzo, il cui substrato calcareo esalta la trasparenza dell'acqua, daranno al visitatore l’impressione di trovarsi ai tropici. B&B Trapani In

Scopello

Scopello, nota località balneare, è un paese molto suggestivo, soprattutto per il bellissimo mare e la spiaggia formata da piccoli ciottoli bianchi.
E’ conosciuta anche per i suoi faraglioni da cui prende il nome la cittadina, e per la tonnara, una delle più antiche di tutta la Sicilia. B&B Trapani In

Mothia e le isole dello Stagnone

Mothya è raggiungibile tramite imbarcazione dall’imbarcadero posto sulla terraferma, di fronte l’isola. Colonia fondata dai Fenici nell’ VIII sec. a.c., divenne una delle più prospere colonie puniche del mediterraneo, fino al 397 a.c., quando venne rasa al suolo dai Greci. B&B Trapani In

Marsala

Fondata nel 397 a.c. dai superstiti della distruzione greca di Mothya, la città, anticamente chiamata Lilibeo, ha visto succedersi nel suo territorio dominazioni e civiltà diverse, che hanno lasciato tracce notevolissime della loro presenza.

Il turista, infatti, potrà visitare e resti dell’antica cinta muraria, la necropoli punica e la nave punica ritrovata in un tratto di mare antistante la città. B&B Trapani In

Mazara del Vallo

Sin dai tempi dei fenici (800-700 a.c.) fu approdo ed emporio, poi scalo romano. Durante la dominazione araba. ( a partire dall’827d.c.), a Mazara fu attribuito un ruolo dominante all’interno di una delle circoscrizioni in cui gli arabi divisero la Sicilia. In seguito, per iniziativa del conte Ruggero la città ospitò il primo Parlamento normanno (1097). B&B Trapani In

Segesta

Segesta, sul monte Barbaro, fondata dagli Elimi nel XIII sec. a.c., ne fu capitale politica. Alleata dei Cartaginesi, lottò per impedire l’espandersi della colonizzazione greca.
Fu conquistata dai Romani; le successive invasioni barbariche e i terremoti la fecero scomparire nell’alto Medioevo. B&B Trapani In

Castellammare del Golfo

Castellammare del golfo. In origine la città costituiva l’emporium di Segesta. In seguito venne valorizzata dai romani, i quali vi insediarono una tonnara.
Gli Arabi vi costruirono un castello che in seguito venne fortificato dai normanni e chiamato Castello a Mare. B&B Trapani In

Salemi

Salemi. Furono gli elimi i primi abitatori del sito.
La città ebbe un momento di prosperità durante la dominazione araba, durante la quale venne chiamata ‘salem’, cioè città di delizie.
Nel XIII secolo Federico III fece erigere il Castello Normanno. B&B Trapani In

Selinunte

Selinunte A 12 km. Da Castelvetrano si estendono le rovine della città greca di Selinunte, che con i suoi 270 ettari di superficie è l’area archeologica più importante del mondo.

Città di origine greca, fu fondata nella seconda metà del VII sec. a.c. e ben presto estese il proprio dominio a discapito delle città e dei territori vicini. B&B Trapani In